Ho ripensato tutti i prodotti indispensabili contenuti nella mia trousse da make-up artist e per tutte le donne che vogliono un risultato professionale con formule intuitive e strumenti facili da utilizzare.

Così Peter Philips commenta la nuova collezione Dior Backstage 2018, la prima linea make-up ispirata ai backstage e immaginata dal direttore della creazione e dell’immagine del make-up della maison. Nasce così una linea di prodotti universali e modulabile, pensata per tutte le donne, che ha già conquistato 50 make-up artist di talento e le modelle più esigenti, che l’hanno subito adottata.

Si parte subito dal fiore all’occhiello ovvero il fondotinta viso e corpo Runway Proof, dall’effetto luminoso e naturale. Grazie alle sue 40 tinte universali, il nuovo Face and Body Foundation è adatto a tutti i tipi di carnagione. Peter Philips precisa: è il mio fiore all’occhiello, volevo 16 intensità diverse ma soprattutto sei tonalità della pelle: rosato, oliva, giallo, beige .. in totale ho creato 40 colori per permettere a tutte le donne di trovare la tinta che si avvicina di più alla loro carnagione.  Con la sua texture fluida ad effetto seconda pelle, questo fondotinta modulabile offre un’intensità su misura e la sua forma waterproof resiste al calore e all’umidità nonché alla frenesia dei backstages e della passerella: da qui il nome Runway Proof. Questo fondotinta dall’effetto naturale luminoso si impone anche come un indispensabile per il corpo, rivelando la luminosità della pelle e nascondendo le piccole imperfezioni, come quelle sul decolletè o sulle spalle. Oltre al flacone trasparente, pensato per offrire praticità make-up artist, l’applicatore di precisione permette di erogare la giusta quantità di prodotto fin dalla prima pressione.

DiorBackstage5

La collezione Dior Backstage 2018 prosegue con una proposta di palette professionali universali le cui formule sono state tutte elaborate da Peter Philips e dai laboratori Dior per essere a lunga tenuta, offrire una copertura modulabile ed un un effetto seconda pelle pur essendo ricche di pigmenti, requisito fondamentale per i make-up artist professionisti. Per quanto riguarda le tinte, a prima vista le tonalità sembrano neutre, ma giocando con il grado di copertura si può tenere un colore molto intenso. Questa modulabilità delle formule permette di creare un’infinità di look che entusiasmano i professionisti impegnati nelle sfilate, ma anche tutte le donne che desiderano diversificare i loro look.

Avevo voglia di offrire alle donne la possibilità di sfoggiare una bocca monocolore semplice oppure effetti ambrati elaborati. Per propone la palette LIP PALETTE, composta da neutri perfetti per tutti i tipi di colore delle labbra. In grado di soddisfare sia le donne che vogliono trucco leggero sia quelle che cercano un risultato intenso. Con tre tinte di glossa volumizzante, tre nuance di rossetto dell’effetto satinato e tre diversi colori opachi particolarmente ricchi di pigmenti, si utilizza come base, plumper, contorno labbra o rossetto.

DiorBackstage3

DiorBackstage2

La linea è composta da 40 nuance di fondotinta, due palette per gli occhi, due per le sopracciglia, una per scolpire il viso, un’altra per illuminarlo e una per la bocca. La completano 14 pennelli di cui sette per lo sguardo e sette per il colorito, compreso un essenziale, il n.11 pensato per modulare il colorito in tutta leggerezza. L’elegante trasparenza del packaging permette di vedere i colori al primo sguardo e ne fa l’alleato perfetto per il make-up artist che lavorano nella frenesia dei backstage, da qui il nome della collezione, ma anche per le donne che vogliono trovare subito la giusta nuance per il proprio viso.

DiorBackstage4997

DiorBackstage5001

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

WP Premium Plugin